[AL.EX] - Laboratorio di Economia Sperimentale, Cognitiva e Computazionale del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali

| HomePage |Direttore: Marco Novarese |Amministratore: Marie-Edith Bissey |English

Statuto

Il laboratorio si propone di sviluppare esperimenti e simulazioni in ambito economico, sociale, psicologico e giuridico e di stimolare la collaborazione interdisciplinare.

A tal fine il laboratorio può utilizzare le strutture del dipartimento DIGSPES, in particolare i laboratori informatici e le aule, per realizzare le proprie attività. Inoltre Alex si avvale del supporto dei tecnici informatici del dipartimento.

Fanno parte del laboratorio di economia sperimentale tutti gli afferenti al dipartimento interessati ai metodi sperimentali e simulativi.

Il direttore del laboratorio ha le responsabilità di garantire l'equo utilizzo delle risorse da parte di tutte le persone interessate e lo fa programmando e gestendo l'attività del tecnico e del laboratorio, interagendo con il direttore del dipartimento e con il responsabile dei servizi informatici.

L'utilizzo del laboratorio da parte di ricercatori esterni deve avvenire in base a specifiche convenzioni e alla presentazione di un progetto di ricerca che deve essere approvato dal direttore del laboratorio.

Il laboratorio si impegna, in cambio della disponibilità di risorse garantita dal dipartimento a svolgere attività di ricerca, attività seminariale e iniziative divulgative e di orientamento che possano servire al dipartimento e ai corsi di laurea.

Ogni anno il direttore presenta una breve relazione sull'attività svolta e sull'impiego del laboratorio.

Il direttore del laboratorio è designato dal consiglio di dipartimento tra gli afferenti.

Il laboratorio può dotarsi di un regolamento interno per il reclutamento dei partecipanti e per le regole da seguire negli esperimenti e per altri aspetti relativi al suo funzionamento.